| ERANOS SCHOOL |

ESC2019-01

The Art of C.G. Jung

Available downloads:
ESC20190525.pdf

Programma / Program
Relatori / Speakers
- Thomas Fischer; Foundation of the Works of CG Jung, Zürich
- Bettina Kaufmann, Foundation of the Works of CG Jung, Zürich
- Romano Madera, Università degli studi Milano Bicocca

Introduction
The landmark publication of C.G. Jung's The Red Book in 2009 spurred enormous interest in Jung - not just as a founding figure in modern psychology but also as a creative man with tremendous figurative and ornamental flair and a vibrant eye for colour. Expanding beyond that singular achievement, The Art of C.G. Jung presents a comprehensive display of Jung's creative legacy, exploring through text and image Jung's encounters with visual art as maker, collector, and viewer. While in his lifetime Jung did not wish to be considered an "artist" and published his visual work anonymously, the images reproduced here demonstrate the attainment of fully realised artistic ambitions. Edited by the Foundation of the Works of C.G. Jung, The Art of C.G. Jung beautifully mirrors the intellectual and personal development so renowned in Jung's writings. 

Note sui relatori / Profile of speakers

Thomas Fischer

Ph.D., dirige dal 2013 la Foundation of the Works of C.G. Jung, Zurigo. Ha studiato storia, scienze politiche e diritto pubblico e internazionale presso le Università di Zurigo e Bruxelles, specializzandosi in storia diplomatica della guerra fredda. Ha svolto attività didattica e di ricerca presso istituti universitari a Zurigo, Beirut, Vienna, Helsinki e Ginevra. Pronipote di C.G. Jung e Emma Jung, è co-curatore de L'arte di C.G. Jung, apparso anche in italiano per Bollati Boringhieri (2019).

Bettina Kaufmann

Ph.D., collaboratrice della Foundation of the Works of C.G. Jung, Zurigo, dal 2013, ha studiato storia dell'arte, giornalismo e diritto costituzionale e internazionale presso le Università di Friburgo, Siena, Madrid, Boston e Oslo. Lavora come scrittrice freelance e svolge attività di ricerca sulla provenienza delle opere d'arte. È co-curatrice de L'arte di C.G. Jung, apparso anche in italiano per Bollati Boringhieri (2019).

Romano Màdera

È ordinario di Filosofia Morale e di Pratiche Filosofiche presso l'Università di Milano-Bicocca. Membro delle associazioni di psicologia analitica AIPA (italiana) e IAAP (internazionale), del Laboratorio Analitico delle Immagini (LAI) e della redazione della Rivista di Psicologia Analitica, ha fondato la Scuola Superiore di Pratiche Filosofiche "Philo" e ha chiamato la sua proposta nel campo della ricerca della cura del senso "analisi biografica a orientamento filosofico". Autore di numerosi saggi sulla confluenza di filosofia, religione e psicologia analitica, tra i suoi lavori di argomento junghiano ricordiamo Carl Gustav Jung: biografia e teoria (1998), La carta del senso: psicologia del profondo e vita filosofica (2012) e Carl Gustav Jung: l'opera al rosso (2016).


Previous article
Homepage
Next article
Eranos Foundation
Via Moscia 125
C.P. 779
6612 Ascona
Switzerland

Phone: +41 (0) 91 792 20 92
info@eranosfoundation.org

CONTACT US

your name


e-mail


message

send